Giramondo: aperiodico telematico d'informazione, attualità e discussione

 

23/04/2018

Le Frasi I°
Le Frasi II°

[an error occurred while processing this directive]
visitatori dal
1 Gennaio 1997

ASPETTANDO IL TELETRASPORTO

 

 

 


chat!
Chat!

chat!
Forum

chat!
Dediche

chat!
Software

chat!
Comunica

chat!
Ricerche

             

24h di Repubblica
ultim'ora televideo
elenco telefonico
altro che il 12
meteo
sport
traffico
autostrade
orari treni
aerei
cinema mo re
teatri mo re
concerti
tv
radio
lavoro
istituzioni
associazioni
salute
oroscopo
ecologia
turismo
numeri utili


nel web
Videosorveglianza: quali garanzie?
Golem
International Space Station
Webcam Network
La tua foto su webcam

nelle news

Fantascienza
Tv


22 dicembre 2000
"ASPETTANDO IL TELETRASPORTO"

Cosa ne dite?
Dicci la tua!

Il "Big brother" impazza su tutte le televisioni del mondo e ormai la sindrome da "quarto potere" pervade il senso comune. Come spesso accade, quanto più un'idea è banale tanto più ha successo e viene replicata in mille varianti. Golem ha svelato che gli austronauti Russi appena 10 giorni dopo l'ammaraggio sulla navicella Alpha erano impegnati nella preparazione di una diretta televisiva con il telegiornale Russo.Obiettivo: la realizzazione di una diretta dallo spazio, con sette protagonisti (selezionati fra 60.000) ed un robot. Un tentativo "di nicchia" è quello progettato da due famiglie di velisti in giro per il mondo per tre anni, su una barca attrezzata con tre telecamere per riprendere tutto della vita a bordo. Chissà, forse anche loro finiranno contro un orizzonte di cartone come Mr. Truman. Più goliardico è the "Bowl on line": un acquario sotto web-cam con sette pesci sottoposti a tanto di nomination ed eliminazione dagli utenti Internet di tutto il mondo.

Il voyerismo viene alimentato dalle sindromi più comuni di questa fine secolo. Il commerciante si sente insicuro? Ecco pronta la ditta che installa nel suo negozio una telecamera che si collega direttamente con la centrale di polizia via internet. Dei balordi affumicano l'antico portale del Duomo di Modena? Oplà: il comune piazza tre telecamere che riprendono tutta l'area circostante. Ecco che allora il numero di impianti di telecontrollo installati nelle città italiane aumenta esponenzialmente, e le probabilità per ciascuno di noi di finire in video sono ormai pari al 100%. L'Autorità per la tutela della privacy, ha recensito nelle sole città di Roma, Milano, Napoli e Verona oltre mille occhi elettronici rivolti sui cittadini.
Proviamo ad immaginare che in un prossimo futuro qualcuno decida che quelle immagini possano essere viste da tutti. Qual è il modo più immediato per farlo? Ovvio: un collegamento alla rete Internet di tutte le telecamere posizionate in luoghi pubblici. Potremo così dotarci di un terzo occhio, capace di condurci con un clic in luoghi lontani migliaia di chilometri l'uno dall'altro. Il prossimo format della TV interattiva, ci potrà offrire un grande fratello globale ancor più orwelliano, di cui ognuno di noi potrà essere un inconsapevole protagonista.

Francesco Tutino

Altri articoli da leggere e commentare:
Il lupo di silicio
Boicotta la TV
Beffati dalla danza del ragno
Apocalittici o integrati?
Quale sicurezza?
Non e' vero che non si puo' volare

Archivio



  1. Le pubblicazioni di Giramondo, da non perdere!

    Capitan Trash

    Pepper

    Fabbrica Italiana d'Arte

    Rugby

    Guerra e Pace

    La storia di Reggio attraverso gli alberi

    Presepi

    L'Inquinamento Elettromagnetico


    Vota il sito!
  Leggi le opinioni degli altri e dicci la tua!
27/12/2000
Il "Quarto potere" purtroppo è una realtà...Dopo anni di "sudditanza", forzatamente, mi son trovato a non avere la TV nella nuova casa dove mi son sistemato. Ho riscoperto la lettura, la musica preferita e non propinata, mi sono ri-impossesato del tempo necessario per pensare, riflettere. Si, boicottiamo la TV, che ci fa pensare, agire, parlare come "qualcuno" vuole. Chi non è mai stato senza non sa cosa si perde!
Luca (212.17.199.25) , Cologno Monzese

28/12/2000
Io credo che il fenomeno vada disgiunto, mi spiego: il grande fratello di orwelliana memoria è ben diverso dal "Grande Fratello" dei 10 chiusi in una casa.Il primo fa riferimento ad un possibile controllo della nostra vita da parte del potere, mentre l'altro spia persone che volontariamente vogliono farsi spiare...
Il passaggio tra l'essere spiati, e il volersi far spiare, credo sia notevole... e preoccupante.
Cosa spinge una persona ad essere in balia degli altri 24 ore su 24?
E ancora cosa spinge milioni di persone a guardare il quotidiano di altri simili?
Si è tanto detto e ridetto e sparlato sul programma televisivo...io non sono buon giudice, perchè non l'ho visto in tutto 15 minuti , ma io credo non si possa liquidare l'argomento dicendo che il programma è.....eccc. di solito la televisione non propone idee nuove, elebora richieste che serpeggiano latenti o meno immezzo a noi e le fa diventare eventi...
Perchè si sente il bisogno di spiare altri come noi...il nostro essere guardoni? forse..ma non solo.. io credo per avere sicurezze..per guardarsi negli altri senza farsi troppo male, per giudicare le azioni degli altri e non le nostre..per avere qualcosa da raccontarsi del proprio quotidiano ...
Brutto segno, vuol dire che cascuno di noi è sconosciuto a se stesso...........................
questo mi fa paura...molta paura...non il programma o chi l'ha costruito ..ma come si è arrivati al grande fratello. Evidentemente ci manca qualcosa...allora accettiamo anche di spiare chi vuole farsi spiare, poi però siamo cattivissimi con chi spia la nostra privacy....
matilde (62.98.125.208) , parma-new york

30/12/2000
chi ha avuto il coraggio di vedere il grande fratello???
toto (192.92.126.139) , aquileia

02/01/2001
Per me il Grande Fratello è una Grande Cagata
Mirko (151.20.146.6) , Taranto

03/01/2001
Io penso che la società che si sta programmando altro non è che una "Neo Dittatura", e programmi come il Grande Fratello servono solo a farla digerire al popolo. Merito la vostra censura per questo? E' un intervento in tema, espresso con educazione.
Buffer del Pardo (212.171.41.174) ,

04/01/2001
ma scusate con tutto il serio che abbiamo il Berlusca ci propina una gran cretinata del GF ma stiamo scherzando in Italia stiamo diventando cretini?
poi quel maurizio costanzo gia' piduista ma non la smettono mai sono sempre qui .

Bruce (213.140.9.122) , milano

04/01/2001
Berluscaro ha solo comprato una parte dei diritti del GF, la produzione era Stream, produttore esecutivo e direzione Barbara Palombelli, la mogliettina del Rutelli.
Tele+ (212.171.41.105) ,

04/01/2001
Lo so,ma in generale,tra il Grande Fratello e Survivor,è migliore sempre di +
DRAGON BALL !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro (151.26.255.122) , Palermo

05/01/2001
Alessandro,qui si deve parlare dei programmi tipo Gf o survivor.....SVEGLIA!!!!!!
tito (151.20.146.138) , muzziolella valdostana

08/01/2001
Non capisco come sia possibile...
Non ho mai visto così tanta gente "falsa"!
Gli ascolti del GRANDE FRATELLO sono stati molto alti e TUTTI lo hanno visto!

DanKan (212.22.137.18) , Modena

08/01/2001
Che gli ascolti del grande fratello siano stati alti lo dice l'auditel: il più è crederci.
Se tutti l'hanno visto, allora facciamo tutti meno uno, non l'ho visto e non me ne poteva fregar di meno.

Burper (130.186.71.141) ,

08/01/2001
Ti dico una cosa...
Ma non dirlo a nessuno!
...neanche io ho visto l'ultima puntata del Grande Fratello!
xò bene o male tutti sanno cos'è anche se non gli interessa!

DanKan (212.22.137.18) , Modena

08/01/2001
non ho voglia di commentare.
perchevuoisapere ilmionome (62.10.71.231) , vuoisapere anchequesta

08/01/2001
Il Grande Fratello era veramente una cagata, lo vedevo solo per passatempo (e compassione). Se questo significa farne fare un altro, il prossimo neanche lo spezzo con la vista!
@ (212.171.41.99) , @

10/01/2001
Anch'io, come dice Matilde, credo che sia necessario distinguere.
Si può ben parlare di voyerismo nel caso del Big Brother, è un esperimento nuovo, molto "pomapato" che ha per forza successo, ma non so se é peggiore del successo di Bonolis o della Carrà.
E' confortante vedere che nei paesi in cui sono arrivati alla seconda edizione, il successo di questa é stato di gran lunga inferiroe alla prima.
Le mille telecamere che ci spiano rappresentano invece un problema serio, di cui il Garante alla Privacy Rodotà si sta occupando in maniera eccellente. Speriamo bene.
Piuttosto, mi chiedo come sia possibile che in Italia contnui ad esistere una situazione a dir poco "voyeristica" che nulla ha che fare con internet e le nuove tecnologie. Nel nostro paese infatti, se qualcuno muore per incidente, rapina, viene rapinato, commette o subisce, insomma, una qualsiasi cosa "degna di nota" (sic!) il suo nome viene sbattuto su tutti i giornali, con un'incredibile mancanza di rispetto, di tatto, nei confornti suoi e dei suoi familiari/amici. Circa un anno fa un amico é morto improvvisamente di infarto: io, ma anche amici molto più vicini e parenti, l'hanno imparato il giorno dopo dai giornali!
Vi pare possibile questo??? Negli altri paesi d'Europa tutto questo non avviene!
C'entra? Sì, c'entra, perché fino a che non si cambierà questa odiosissima abitudine, non ci sarà verso di affronare con calma e decisione gli interrogativi posti da una società dai mille occhi.

Andrea (212.7.164.240) , Mainz (Germania)

14/01/2001
Domenica 14 Gennaio 2001 - ore 23 - Rai3 | Questa sera REPORT manderà in onda un servizio
che ci racconta di telecamere, tracce elettroniche, controlli dei comportamenti d'acquisto e
controllo dei cittadini. Capiremo perché siamo già in onda e perché, senza saperlo, siamo tutti Ottusangoli.

Giovanni Sonego (130.186.66.240) , Modena

18/01/2001
che cesso sto forum!
sfdg (151.26.253.117) , sdgd

20/01/2001
dx
dfb (62.10.69.28) , dxhb

20/01/2001
Dragon Ball è una stronzata mondiale. W i Simpson e i cartoni intelligenti!!!
aznagav (212.171.40.3) , abbibiopoli

21/01/2001
Ho guardato il GF (su Stream) solo xkè mi piaceva il sistema di telecamere, il resto faceva + schifo di Tariconan (il chè è quanto dire)....
marxo (213.213.40.96) , Napoli

23/01/2001
ritengo che un programma come il GF non doveva proprio essere trasmesso,di intelligente non aveva niente,eppure ha avuto successo tanto che stanno pensando di riproporlo.La televisione oggi non ci offre niente di buono.
nadia (193.205.136.71) , napoli

26/01/2001
ma se ivece di guardare grande fratello tutti imparassero a vivere la propia vita enon quella di 10 sfig. che non sano che cavolo fare tutto il di
noncipossocredere (151.30.137.247) , reggio

26/01/2001
a proposito stasera ce sta tarico...a reggio emilia fa te che fortuna abbiamo .....
ciccia (151.30.137.247) , reggio

28/01/2001
bbbbbbbbaaaaaaaaaaaaaassttttttttttttaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
basta! (62.10.69.249) , basta!

31/01/2001
Sono d'accordo con Luca: la tv in casa porta via tempo alle persone, senza va decisamante meglio.
monica (212.171.137.172) , udine

01/02/2001
La TV ha un tasto con sopra scritto POWER
Andrea Burzacchini (212.7.164.115) , Mainz (Germania)

01/02/2001
abbiamo il potere piu' grande del mondo: cambiare canale o spegnere la TV... basta avere voglia di farlo... o semplicemente mantenere lo spirito critico per poter *veramente* decidere se una trasmissione e' interessante o una vaccata monumentale!!
dopotutto abbiamo la televisione che ci meritiamo!!

Mickey (151.26.255.68) , piacenza

02/02/2001
il potree ce l ha chi fa televisione guardate il caso della mucca pazza ...adesso con tuttA la pub che ne fa la tv nessuno mangia piu carne di mucca ma dico se uno ci pensa fino adesso abbiamo mangiato delle schifezze assurde come quelle del mc e poi solo perche ce lo dice la tv basta carne di mucca ma si puooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
ciccio (151.30.136.74) , reggio

04/02/2001
Il "Grande Fratello" e' una "bella" trovata Olandese, dove ormai la gran parte della gente vive
in un benessere cosi' assurdo ed esagerato, che non si accorge piu' della superficialita' della propria
vita e della televisione. Questo tipo di programmi rispecchiano comunque la mente contorta
degli spettatori fedeli.
Nel "Paese dei fiori" ci sono anche variazioni al tema Grande fratello. Per esempio la stessa formula,
ma al posto della casa, i partecipanti vivono in un Bus a due piani che fa il giro dell'Olanda.
I partecipanti abitano al piano superiore, mentre al piano terra (per chiamarlo cosi') c'e' la regia.
Poi c'e' anche la versione con i partecipanti (nella famosa casa) incatenati l'uno all'altro. Una settimana
1 donna con 4 uomini e un'altra 1 uomo con 4 donne. Scopo? Scegliere un nuovo amore e vincere tanti soldi.
Ma non e' finita qui! In anteprima: la stessa casa produttrice ha avuto la bella idea di fare un programma
dove i partecipanti (donne) si danno da fare per vincere un donatore di sperma. Vi giuro che non vi
sto prendendo in giro.
Meno male che esistono anche la "Discovery Channel" e "National Geographic Channel", stazioni
davvero uniche al mondo, con filmati, documentari bellissimi.

Giovanni (212.87.127.249) , Haarlem / Olanda

06/02/2001
la tv come internet, come i giornali, come la politica ci sta rincoglionendo. Viviamo circondati da imbecilli che al mattino parlano delle trasmissioni viste la sera prima, di ciò che è stato detto da Costanzo, di quello che hanno scritto sui giornali, di quello che ha detto il politico intervistato la sera prima in tv, di quello che gli hanno propinato spacciandoglielo per verità assoluta.
SVEGLIA REIMPARATE A PENSARE CON LA VOSTRA ZUCCA
CHE AL SUO INTERNO CONTIENE UN CERVELLO!!!!!
che non serve solo come materiale di riempimento.
Mandateli tutti a farsi fottere, non prendete MAI per oro colato quello che vi proprinano, sono sempre tutti fasulli e nella migliore delle ipotesi hanno un qualche interesse più o meno nascosto.
Non siate utenti supini e pecoroni di tutto quello che vi sgnaccano in pasto, mucca pazza compresa. A questo proposito avete visto e letto come la colpa sia sempre degli allevatori!!!
E come mai, tanto per ritornare a quanto sopra, non si parla mai di chi sono i produttori dei mangimi colpevoli, chi ci ha guadagnato di più?
E pensate che le schifezze che mangiamo siano solo
mucche pazze, avete mai letto le etichette di quello che comperate ?????
Solo che in questo caso si sparerebbe contro le multinazionali dell' alimentazione ricche e potenti e la cosa non farebbe AUDIENCE o SCOOP ma procurerebbe senz' altro qualche procedimento in tribunale allora meglio evitare.
Su con la vita il peggio non è mai passato.

mike (212.216.39.111) , venezia

07/02/2001
Ma veramente qui in Venezuela sono un poco meglio di prima.Questo presidente sta aggiustando tutto.
Qui il clima e ´abbastanza caldo,ma perdirvi la verita´io l´ítalia non la cambio per nessuna altra citta´.

Adriano Gennaro (161.196.236.92) , Maracaibo

07/02/2001
Sono inorridito dalla sporca propaganda che fate in testa a questo sito, in base oltretutto a un odio personale e non a delle reali motivazioni!!!
E' parecchio che entro in questo sito mi pareva interessante per notizie cinema teatri e altre curiosita', per questo lo avevo consigliato pure ad altra gente.Questa e' stata la mia ultima entrata nel vostro sito e comunichero' pure a quelli che conosco che entrano abitualmente la vostra stupenda propaganda!!!
Complimenti avete adottato un ottimo stratagemma per eliminare una buona meta' dei vostri numeri di entrate!
E comunque quando si parla bisogna conoscere i fatti, non si puo' scrivere una frase cosi' meschina e sprezzante su un uomo che manco conoscete!
stefano
ps:i saluti non li meritate

stefano (213.255.3.67) ,

08/02/2001
STEFANO MA TIRATELA MENOOOOOOOOO
CICCIO (151.30.136.7) , REGGIO

09/02/2001
lo so che il grande fratello la vinto Cristina , ma O' guerriero incazzato come al solito .
Ma speriamo che Survivor sia meglio .

Sig. No (192.92.126.139) , Reggio Emilia

10/02/2001
Premetto che in qualche occasione ho guardato il GF con curiosità, giusto per farmi qualche risata (se ci si riusciva) e per capire le reazioni della gente (me compreso); direi che l'esperimento gli è riuscito proprio bene! Siamo tutti qui a parlarne anche se è finito da un pò di tempo, al Carnevale di Cento c'è stato il primo raduno nazionale del Taricone Fan's Club ..quando ho visto non ci potevo credere..ma poi ho detto, se stan tutti lì a guardarlo e a idolatrarlo come fosse il vero nuovo guerriero ..allora ci sta pure il FANS CRU (come dice l'amica di Tatiana di Zelig)! Finchè la maggior parte della gente non troverà niente di più costruttivo da fare che passare le sere davanti a programmi del genere (e non solo il GF), non c'è niente di cui meravigliarsi del successo del GF! E' stato comunque un interessante esperimento (più o meno realistico) dal punto di vista sociologico, mediatico e del fare tv. I volponi sono loro, comunque, i protagonisti, che se ne vanno in giro per l'Italia a fare un ..azzo prendendo palate di milioni!!! Viva l'Italia!!!!!
Alessandro (212.171.175.83) , Modena

11/02/2001
Ehi raganà,martedì 13 c'è Survivor !!!!!Guardatelo !!!!!
Andreas (151.26.254.248) , Australia

13/02/2001
Pruna,chiudi il culo!
Debbora (151.26.140.198) , salerno

15/02/2001
Be io credo ke si stia sclerando alla grande
GIADA (192.92.126.139) , roma

17/02/2001
Lamento no saber de qué están parlando ..... el gran hermano ...... sólo puedo argumentar :
LOS HERMANOS SEAN UNIDOS.....PORQUE ESA ES LA LEY
PRIMERA ........ PORQUE SI ENTRE ELLOS PELEAN.....
SELOS COJEN LOS DE AFUERA !!!!!!!!

Alito , o cara do pracer !!!! (200.193.92.55) , florianopolis . SC . Brasile

23/02/2001
09/03/2001
asassa
assaas (212.22.137.18) , assasa

16/11/2001
Por gentileza, gostaria na primeira quinzena de dezembro de 2001, participar de algum evento esportivo ou palestra (cursos) na área de atividade física. Sou mestrando, e professora formada em Educação Física aqui no Brasil.
Se possível enviar-me e-mail de contatos sobre o assunto.
Marcia Maria Camargo Natale
mmcnatale@ig.com.br
Brasil

Companhia Athletica - academia (200.226.146.98) , Campinas - Brasil

06/02/2002
Televisione?Secondo me nn esiste piu!
W LA FIGA

CICCIO (151.28.166.140) , Taurisano

   
 


-
Leggi l'articolo

Firma

Citta'                                                  Email
 

Anno III - Dir. Editoriale G. Sonego
APERIODICO TELEMATICO
di PIANETA s.r.l.

© 1995-2000 Giramondo
PIANETA s.r.l.